Panino con asparagi e uova

Il panino è un pasto scorretto se lo pensiamo abbinabile solo a prosciutto e formaggio, se utilizziamo solo pani bianchi raffinati o confezionati ed infine se lo mangiamo di fretta masticandolo male e in piedi. Allora si che rimane sullo stomaco, ci gonfia e ci fa ingrassare!

Ma se lo pensiamo come un piatto unico in cui posso alternare tanti ingredienti bilanciati fra loro e che comprenda cioè proteine, carboidrati, grassi buoni e fibre, allora possono anche considerarlo un pasto corretto. Mangiamolo seduti a tavola e fermiamoci un istante fra un boccone e l’altro dando spazio ad una buona masticazione e ad un sorso di acqua. Non ci verrà nemmeno più quella fastidiosa sonnolenza che spesso ci assale dopo una pausa pranzo troppo veloce e frettolosa.

Perchè allora non provare a prepararci un panino a base di: pane integrale o pane di kamut, asparagi bolliti, uovo sodo o strapazzato, olio, lime, pepe o aneto

Bollite gli asparagi in un pentolino con acqua poco salata. A parte cuocete l’uovo per farlo sodo o in padella per farlo strapazzato.  Scolate gli asparagi ed in una ciotola conditeli con un filo di olio, scalogno tritato, il succo e la buccia di mezzo lime e un pizzico di pepe o aneto fresco. Infilate gli asparagi nel panino e inserite l’uovo. Potete completare il vostro pasto con un piccolo frutto. Buon appetito!

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email