Due lauree nel segno della buona nutrizione

Dopo la laurea a pieni voti in Farmacia e un anno trascorso a Parigi per approfondire le conoscenze in ambito nutrizionale, Fabrizio Malipiero è tornato a Bologna e ha iniziato a lavorare come farmacista collaboratore.

Il resto del Carlino gennaio 2007

Ma l’interesse per la dietologia era fortissimo e allora, continuando sulla strada della farmacia part-time, ha accumulato esperienze in importanti realtà nazionali che privilegiassero il filone dell’alimentazione, spostandosi dalla città alla campagna, dalla montagna alla riviera romagnola. Nel frattempo ha conseguito un attestato in nutrizione clinica all’Università di Siena, frequentando il dipartimento di dietologia dell’Ospedale Maggiore e quello di Scienze degli Alimenti del professor Lercker di Bologna. Poi laurea in Dietistica della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Bologna. Il suo percorso è continuato con una pratica clinica all’ospedale Sant’Orsola, al dipartimento dei Disturbi del Comportamento Alimentare del professor Franzoni e quello di Endocrinologia del professor Pasquali. Attualmente lavora a Bologna come libero professionista e a Merano, come collaboratore dell’Espace Henri Chenot, all’Hotel Palace.

I commenti sono chiusi